Consigli abbigliamento uomo

Seguire pochi consigli d’abbigliamento da uomo è utile per essere sempre alla moda e mai fuori contesto.
La moda maschile un tempo, quando si pretendeva che si indossasse l’abito in ogni occasione, era estremamente rigida e, in particolar modo, ripetitiva.

Indossare la giacca e la cravatta era decisamente d’obbligo, a partire dai tredici anni in su. Le tendenze di moda odierne, fortunatamente, hanno perso questa austerità e l’abbigliamento da uomo è andato sempre più arricchendosi di nuovi capi, più comodi e versatili.
In altre parole, la moda maschile ha iniziato ad adeguarsi allo stile di vita odierno. Questo, sempre più frenetico e stressante, obbliga a vivere inevitabilmente le più varie e disparate situazioni. In linea di massima, ogni contesto richiederebbe un certo stile di abbigliamento, ma proprio grazie alla mancanza di rigidità di cui sopra, si può tranquillamente affermare che lo stile migliore per essere adeguati, in quasi tutte le situazioni, è quello casual.
Bastano alcuni consigli d’abbigliamento per riuscire ad essere nelle più disparate occasioni sempre giovanili e alla moda.

 

 

Consigli abbigliamento uomo : La giacca

 

giacca uomo
Per quanto possa sembrare ancora molto classica, certamente è la giacca a donare eleganza all’uomo che si accinge ad uscire per un aperitivo in compagnia di amici o per un primo appuntamento. La giacca è andata sempre più svecchiandosi, diventando nel tempo più casual-chic. Disegnata in vari tessuti e colori, con toppe o senza, oggi va indossata a soli due bottoni: i tre bottoni sono ormai superati e, soprattutto, fanno in modo che la giacca non stia bene a tutti, poiché tende ad allargare la figura. La giacca a due bottoni, piuttosto, è decisamente più portabile.

 

Consigli abbigliamento uomo : la camicia

 

eddicott13
Un altro consiglio d’abbigliamento per uomo è di indossare la camicia, altro capo decisamente classico, ma colorata e a fantasia, magari sotto la giacca a tinta unita. Ormai non si pretende più che la camicia sia sobria, perché adesso l’uomo può osare con colori, fantasie e stampe vivaci. E, perché no, si può anche dare una possibilità alla tanto discussa camicia a maniche corte. Qualcuno forse preferisce indossare la polo, ma la camicia a maniche corte dona un aspetto quasi intellettuale a chi la indossa e questo può anche essere un punto a favore per il fascino dell’uomo che desidera piacere alle donne.
Se invece si vogliono evitare tanto la giacca quanto la camicia, un consiglio per l’ abbigliamento maschile ulteriore è quello di indossare un pullover o un cardigan. Il cardigan, in particolare, non è più tipicamente femminile, ma è di grande tendenza nella moda maschile. I giochi di bottoni, colletti e trame, rendono questo capo comodo quando arriva il freddo invernale e addolciscono notevolmente la figura maschile.

 

Consigli abbigliamento uomo conclusione

Non si può, infine, non consigliare un evergreen dell’ abbigliamento casual: il jeans. Il jeans, infatti, anche se indossato con la giacca, non fa peccare di poca eleganza. La figura maschile risulta, invece, più giovanile e nel suo complesso lo stile acquista un tocco di ricercatezza.
Con pochi consigli d’abbigliamento da uomo è possibile, dunque, non sbagliare mai il tiro, presentarsi sempre in modo impeccabile, in ogni occasione, senza dover affatto rinunciare né alla praticità né al fascino dell’eleganza.